Ordo Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
updated 7:22 AM UTC, Apr 10, 2021

Cartas del Ministro General 1988-1994

Fr. Flavio Roberto CarraroAlunno della Provincia Veneta, nacque in Sandon- Veneto (diocesi di Padova), il 3 febbraio 1932; assunse l'abito religioso il 14 agosto 1948, emise i voti perpetui il 25 marzo 1953, fu ordinato presbitero il 16 marzo 1957.

Licenziato e candidato alla laurea con specializzazione in Teologia spirituale nella Pontificia Università Gregoriana; licenziato e candidato alla laurea al Pontificio Istituto Biblico di Roma e Gerusalemme. Docente nel Seminario della Provincia Veneta (1961-1962) nella città di Thiene.

Negli anni 1963-64 fu segretario dell'amministratore apostolico della provincia dei Cappuccini di Foggia.

Direttore degli studenti di teologia della Provincia Veneta (1966-1970); definitore provinciale della stessa provincia (1969-1972); Rettore del Collegio Internazionale S. Lorenzo da Brindisi (1970-1972).

Tornò in provincia dove fu eletto Vicario Provinciale (1972-1975) e Ministro Provinciale (1975-1981).

Veneti e nel Collegio teologico comune degli istituti religiosi Veneti a Padova (1972-1975).

Esercitò l'apostolato nella parrocchia di

S. Fedele Martire a Roma (1981-1982).

Nel capitolo generale celebrato a Roma nel 1982 e 1988 fu chiamato ad esercitare l'ufficio di ministro generale per un sessennio 1982-1988 e 1988-1994.

È nominato vescovo della diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro l'8 giugno 1996. Riceve l'ordinazione episcopale il 7 agosto 1996 dal cardinale Silvano Piovanelli. Il 25 luglio 1998 viene trasferito a Verona dove regge la diocesi fino all'8 maggio 2007, quando papa Benedetto XVI accetta le dimissioni presentate al compimento dei 75 anni. Decide dunque di ritirarsi nel convento dei frati cappuccini presso il santuario di Santa Maria dell'Olmo di Thiene. In seguito si è trasferito nell'infermeria del suo ordine a Conegliano.

1988 1994 CarraroSCRITTI PER LA FRATERNITÀ

Dalla presentazione:

Con questo titolo particolarmente significativo, il presente volume racco­ glie i Messaggi epistolari, Conferenze, Relazioni, Omelie e altri Interventi del Ministro Generale, Fr. Flavio Roberto Carraro, durante il secondo sessennio (1988-1994) di servizio pastorale alla Fraternità dell'Ordine Cappuccino.

Ancora una volta la Conferenza Italiana dei Ministri Provinciali Cappuccini si prende cura di questa pubblicazione, mantenendo fedeltà a un impegno assun­to ormai da circa venti anni e puntualmente riproposto ogni sei anni, per testimoniare la gratitudine di tutti i Fratelli al loro Ministro e Servo, a Colui che ci è sta­to donato dal Signore quale vincolo vivente di comunione tra noi e con la Chiesa.

Gli SCRITTI del Ministro Generale scaturiscono precisamente da tale esigenza di costruire ed alimentare la comunione fraterna; sono l'attestazione di una volontà di dialogo a tu per tu con ogni Fratello. In essi si ha una conversazione semplice, cordiale, confidenziale, improntata alla familiarità e alla spontaneità fraterna.

Obbedendo innanzitutto alla volontà di dialogo personale con i Fratelli, gli SCRITTI PER LA FRATERNITÀ non dipendono da una programmazione preordinata, ma derivano da una molteplicità di circostanze esistenziali e dalla esperienza che il Fratello Ministro Generale ha maturato attraverso la costante attuazione del servizio pastorale, come richiesto da San Francesco ai Ministri e Servi della Fraternità (cfr. Rb X). Gli SCRITTI scaturiscono dalla vita di un Fratello sempre in cammino per le vie del mondo, condotto dall'ansia di rendersi costantemente presente ai Fratelli e di camminare al loro fianco. (…)

Grazie, P. Flavio, per la tua lunga e instancabile itineranza, per avere posto, durante dodici anni, la tua persona a disposizione dei Fratelli, spendendo per lo­ ro ogni tua energia.

I tuoi SCRITTI PER LA FRATERNITÀ siano anch'essi per noi un ricordo, un'ammonizione, una esortazione, un testamento, affinché osserviamo la vita e la Re­ gola che abbiamo promesso al Signore.

Fr. Felice Cangelosi
Presidente CIMPCap

SCARICA

Scarica il libro – PDF: “Scritti per la fraternità” 1988-1994 (138 MB)

 

LETTERE CIRCOLARI

1. Esperienza del Capitolo Generale (1988) e cammino verso il futuro.

Fonte: Analecta OFMCap I 04 (1988) 368-372.

Il Capitolo Generale, pag. 11. II. Esperienza di gioia e di sofferenza, pag. 11.
I.2. Esperienza di croce, di fortezza, di speranza, pag. 12. II. Rivolti al futuro, pag. 13.


2. Dimensione spirituale ed apostolica del beato Onorato Venceslao Koźmiński da Biała Podlaska, cappuccino (1829-1916).

Fonte: Analecta OFMCap I 04 (1988) 373-382.

La vita spirituale, pag. 17 . I. I. Costante conversione, pag. 17. 1.2. Testimonianza fedele, pag. 19. 2. Attività apostolica, pag. 20. 2.1. Servizio nell'Or­ dine, pag. 21. 2.2. Servizio alla Chiesa, pag. 21. 2.3. Elementi di sostegno del suo apostolato, pag. 22. - Chiarezza di idee, pag. 22. - Forte e decisa volontà nell'attuazione, pag. 23. 3. Tuus totus, pag. 24. Conclusione, pag. 25.


3. Messaggio per il Santo Natale (1988).

Fonte: Analecta OFMCap 104 (1988) 397-401.

L'Incarnazione, pag. 29. 2. Ha preso la nostra carne, pag. 30. 3. L' amore, forza che trasforma la persona, pag. 31. Conclusione, pag. 32.


4. Lettera programmatica, ...Passare ai fatti.

Fonte: Analecta OFMCap I 05 (1989) 51-58.

l. Camminando insieme, pag. 33. 2. Tradurre nei fatti il nostro carisma, pag.
34. 3. Tradurre nei fatti la cooperazione nell'Ordine, pag. 37. 4. Alcune iniziative concrete da parte del Ministro Generale e suo Definitori, pag. 38. Con la benedizione di san Francesco, pag. 39.


5. Messaggio Pasquale (1989).

Fonte: Analecta OFMCap 105 (1989) 61 -64.

La Pasqua del Signore, pag. 41. 2. Cristo, uomo nuovo, pag. 41. 3. Vivere come uomini nuovi, pag. 42. Conclusione, pag. 43.


6. Messaggio per il Santo Natale (1989).

Fonte: Analecta OFMCap 105 (1989) 259-262.

Per il progetto di Dio, pag. 45. Un messaggio, pag. 46. Conclusione, pag. 47.


7. Ai miei fratelli anziani e malati.

Fonte: Analecta OFMCap 106 (1990) 84-90.

La vita dell'anziano è una crescente ricchezza, pag. 50. II. Valore misterioso della sofferenza
fisica e della assistenza agli infermi, pag. 51. III. Testimonianza preziosa, pag. 5 I.    IV. L'importanza della persona, pag. 52. V. Un ringraziamento, pag. 53.
VI. Una esortazione, pag. 54.


8. Messaggio Pasquale (1990).

Fonte: Analecta OFMCap 1-2 (1990) 90-93.

Vivere un'altra vita, pag. 57. 2. Le cose di lassù, pag. 58. - La Parola di Dio, pag. 58. L'Eucaristia, pag. 58. La carità, pag. 59. 3. Annunciare la vita nuova, pag. 59. Conclusione, pag. 60.


9. Ai miei fratelli novizi e ai loro formatori.

Fonte: Analecta OFMCap I 06 (1990) 344-35 I.

1. Importanza della formazione, pag. 61. 2. Contesto attuale, pag. 62. 3. Momento favorevole per riflettere, pag. 62. 4. Alcune indicazioni concrete, pag.
63. A. A voi fratelli Maestri, pag. 63. 1) Aiutare la formazione integrale dei candidati, pag. 64. 2) Favorire l'animazione della fraternità fom1ativa del No­ viziato, pag. 64. 3) Promuovere il coinvolgimento della fraternità provinciale nelle due direzioni, pag. 65. 4) Sviluppare nei novizi l'amore all'Ordine, alla Chiesa locale e universale, pag. 65. 5) Soprattutto essere fedeli all'accompagnamento dei nostri novizi, pag. 65. B. A voi Fratelli Novizi, pag. 65. I) Rendetevi conto della chiamata di Dio, pag. 66. 2) Ponetevi in un umile ascolto per poter conoscere il progetto di Dio su di voi, pag. 66. 3) Attendete ad una formazione motivata, seria e in armonia con la nostra vocazione, pag. 67. 4) Affrontate con serenità le croci della vita. 5) Impegnatevi seriamente nello studio esigito nel tempo del Noviziato, pag. 67. 6) Preparatevi per la Consacrazione, pag. 68.


10. Messaggio per il Santo Natale (1990).

Fonte: Analecta OFMCap 106 (1990) 362-364.

I. II Natale di Gesù segno di amore, pag. 71. 2. Un dono straordinario, pag. 71 . Un amore disincantato e fedele, pag. 72.


11/1. Messaggio Pasquale (1991).

Fonte: Analecta OFMCap 107 (1991) 22-24.

Voi, primo dono pasquale, pag. 75. 2. Il Padre mio vi dà il Pane, quello vero (Gv 6,32), pag. 75. 3. La passione del Padre, pag. 76.


11/2. Messaggio del ministro generale, fr. Flavio R. Carraro al II Convegno degli Studiosi del nostro Ordine (Roma, 8 settembre 1991).

Introduzione, pag. 77. Di fronte alla secolarità, pag. 78. Un nuovo periodo storico, pag. 79. Inculturazione e dialogo fra le culture, pag. 80. Alcuni suggerimenti pratici, pag. 80. Importanza e funzione dei fratelli studiosi, pag. 82. Conclusione, pag. 83.


12. Momenti forti di vita fraterna.

Fonte: Analecta OFMCap 107 (1991) 343-347.

Visita ai fratelli dell'Unione Sovietica e di Cuba, pag. 85. 2. Il Capitolo del francescanesimo europeo, pag. 86. 3. L'incontro del Definitori generale con i definitori dell'Europa Centro-Orientale, pag. 87. - La Parola di Dio, pag. 87. - L'Eucarestia, pag. 87. - La fraternità, pag. 88. - La solidarietà e la condivisione, pag. 88. - Il Sacramento della Riconciliazione, pag. 88. - I giorni di ritiro e di esercizi spirituali, pag. 88. 3. Il Convegno dei Responsabili della Formazione permanente nel nostro Ordine, pag. 88.


13. La nostra formazione permanente.

Fonte: Analecta OFMCap 107 (1991) 347-356.

I. La formazione permanente, pag. 91. I. Situazione generale della formazione permanente nella nostra vita, pag. 91. 2. Posizione dei responsabili, pag. 92. 3. Caratteristiche principali della nostra formazione permanente, pag. 93. a. Co­ stante rinnovamento interiore personale e comunitario, pag. 93. b. Cammino alla luce della nostra identità, pag. 93. c. Giusta valutazione del passato, pag. 94.
d. Proseguimento del processo personale di identificazione, pag. 95. e. Capacità di revisione delle nostre scelte e comportamenti, pag. 95. Il. Urgenze della formazione culturale e teologica, pag. 96. I. Esigenza di una solida formazione culturale e teologica, pag. 96. 2. Presa di coscienza dell'evoluzione del mondo e del compito della Chiesa, pag. 96. 3. Chiarezza dell'impegno della nostra Consacrazione, pag. 97. 4. Conoscenza e serena valutazione dei problemi del nostro Ordine, pag. 97. 5. Interessamento e attuazione della nostra programmazione, pag. 97.
III. Appello ai superiori responsabili, pag. 98. 1. Assumere con impegno la pro­ pria responsabilità, pag. 98. 2. Valorizzare il contesto specifico della formazione permanente, pag. 99. 3. Favorire i mezzi di formazione permanente, pag. 99.
Promuovere uno studio approfondito con scelte operative concrete del Piano Generale, pag. 99. Conclusione, pag. 100.


14. Messaggio per il Santo Natale (1991).

Fonte: Analecta OFMCap 107 (1991) 357-360.

L'evangelista ci mette sull'avviso: non l'hanno accolto, pag. 103. 2. Forse prima di tutto noi stessi, pag. 103. 3. Accettare Gesù Cristo: persona e messaggio, pag. 104. 4. Accettazione degli altri, pag. 104. 5. Riflettiamo un momento sulle vie dell'accoglienza, pag. I 05.


15. Messaggio Pasquale (1992).

Fonte: Analecta OFMCap 108 (1992) 40-42.

Il cammino di Gesù dal Natale alla Pasqua, pag. I 07. 2. Un cammino segna­ to dalla preghiera, pag. 107. 3. Il nostro cammino, pag. 109. Conclusione, pag. 109.


16. L'Assemblea dell'Ordine 1992. Lublin/Polonia: 1-29 settembre 1992. (Roma, 30 agosto 1992)

Fonte: Analecta OFMCap 108 (1992) 253-255.

I . Una celebrazione da compiere insieme, pag. 111. 2. Una celebrazione che ri­ chiama con forza il valore della testimonianza, pag. 112. 3. Una celebrazione di grande importanza, pag. 112. 4. Una "sosta" per riprendere il cammino..., pag.
112. 5. Le nostre giornate in Polonia, pag. 113.


17. Messaggio per il Santo Natale (1992).

Fonte: Analecta OFMCap 108 (1992) 396-399.

Dio ha tanto amato il mondo..., pag. 115. 2. Una nostalgia nuova, pag. I 16.
3. Nacque da Maria Vergine, pag. 117. Conclusione, pag. 117.


18. Messaggio per la Santa Pasqua (1993).

Fonte: Analecta OFMCap I 09 (1993) 36-38.

L'obbedienza di Gesù, pag. 119. 2. L'obbedienza cristiana nella vita consacra­ ta, pag. 120. 3. L'obbedienza francescana, pag. 12I. Conclusione, pag. 121.


19. In occasione della beatificazione di Suor Florida Cevoli (Clarissa cappuccina [1685-1767], Città di Castello/PG).

Fonte: Analecta OFMCap 109 (1993) 220-228.

Crescita della vita contemplativa, pag. 124. Profilo biografico, pag. 125. - Famiglia, pag. 125. - Ingresso in monastero, pag. 125. - Servizi in fraternità, pag. 1 26. - Abbadessa, pag. 126. - Spiritualità, pag. 126. - Carità, letizia e pa­ce, pag. 127. - Croce, pag. 127. - Liturgia della morte, pag. 128. 3. Il messag­gio che la sua vita ci propone, pag. 128. 4. Seguimi: la nostra parte, pag. 129.


20. Messaggio di Natale (1993).

Fonte: Analecta OFMCap 109 (1993) 337-341.

La pace nel mondo, pag. 135.    1. Pace: Realtà, Sogno, Solo parola? ... O altro?, pag. 135. 2. La nostra storia, pag. 135. 3. I segni della Speranza, pag. 136. II. E' Lui la nostra pace, pag. 137. III. Noi e la Pace, pag. 139. Conclusione, pag. 139.


21. Messaggio Pasquale (1994).

Introduzione, pag. 141. Rinascere dall’acqua e dallo Spirito Santo, pag. 142. Un ascolto vigile, pag. 142. Conclusione, pag. 143.


22. Valorizzazione dei Beni Culturali del nostro Ordine (1994).

I Beni Culturali, pag. 145. 2. I principi ispiratori, pag. 146. - Opera di tutela, pag. 147. - Opera di valorizzazione, pag. 147. 3. Proposte operative, pag. 148. Gli archivi, pag. 148. Le biblioteche, pag. 149. I Musei, pag. 150. 4. Osservazioni conclusive, pag. 151.