Ordo Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
updated 1:11 PM CET, Nov 21, 2019

Incontro della CECOC in Slovacchia

Pezinok, Slovacchia. Nei giorni 21-25 ottobre si è svolto un incontro dei superiori maggiori cappuccini della CECOC, la conferenza che abbraccia le Province dell’Europa centrale e orientale.

Questa volta l’incontro si è svolto a Pezinok, nel più antico convento dei cappuccini della provincia slovacca. All’incontro partecipavano 15 frati superiori (ministri, custodi, delegati e rappresentanti) delle singole circoscrizioni dell’Ordine, appartenenti alla CECOC, nonché il Consigliere Generale della Curia Generale a Roma, fr. Piotr Stasiński, ed alcuni altri frati invitati. Inoltre, questa volta vi erano presenti anche gli ospiti: le coordinatrici internazionali ed europee dei Laboratori di Preghiera e Vita, un’interessante iniziativa della nuova evangelizzazione, fondata da fr. Ignacio Larrañaga OFMCap.

La prossima riunione della CECOC è prevista per il mese di maggio del 2020 in Svezia.

La CECOC comprende i seguenti paesi: Bielorussia, Bulgaria, Croazia, Islanda, Lettonia, Lituania, Polonia, Romania, Repubblica Ceca, Russia, Slovenia, Slovacchia, Svezia, Ucraina ed Ungheria.

Durante l’incontro, nel giorno 23 di ottobre, è stato eletto il nuovo presidente della conferenza, il vicepresidente e il segretario.

  • Presidente: br. Norbert Pšenčík – Ministro Provinciale, Provincia di Slovacchia;
  • Vice Presidente: br. Łukasz Woźniak – Ministro Prowinciale, Prowincia di Varsavia, Polonia;
  • Segretario: br. Bonawentura Zmatek - Provincia di Slovacchia.

Nella foto, da sinistra:

  • fr. Łukasz Woźniak (Provincia di Varsavia) – Vice Presidente della CECOC;
  • fr. Norbert Pšenčík (Provincia di Slovacchia) – Presidente della CECOC;
  • fr. Piotr Stasiński (Consigliere Generale).