Ordo Fratrum Minorum Capuccinorum

Log in
aktualizacja 7:58 AM CET, Dec 2, 2020

Le Celle di Cortona: un luogo di preghiera e di gioia fraterna

L'eremo delle Celle di Cortona sprigiona una potente e stimolante energia spirituale. A frate Francesco piaceva stare qui in silenzio e in comunione con Dio. È un luogo meraviglioso di rinnovamento e di forza interiore per riscoprire e trovare un nuovo significato nella vita. Il nostro Ministro generale, fr. Roberto Genuin, ci ha chiesto di condividere alcuni giorni in questa fraternità che appartiene al progetto delle Fraternità di San Lorenzo per l'Europa. I fratelli, Joel (GPIC), Mariosvaldo (Missione), Jaime e Charles (Formazione) avviamo avuto l'opportunità di sperimentare la vita in questa fraternità. Anche voi potete visitare questo luogo e sentire la forza della vita del nostro carisma e la profonda atmosfera francescana che permea tutto.

Condividiamo con voi alcuni dei sentimenti dei fratelli che fanno parte di questo progetto:
Dopo aver vissuto qui per un anno sento che qualcosa è cambiato nel profondo della mia persona. Mi è successo qualcosa (Mauro Johri, ex ministro generale, Svizzera)

Vivere in questo luogo, insieme ai miei fratelli, è un vero dono (Stefano Kozuh, ex vicario generale, Slovenia)

Mi sento molto bene a Le Celle. È un ottimo vaccino contro l'attivismo e l'individualismo. I fratelli possono venire qui per esperimentare il nostro carisma. Ivan (Malta)
Mi piace molto stare in mezzo alla gente. Attraverso la nostra scuola di preghiera raggiungiamo il cuore della gente con parole d'amore e con il nostro stile di vita semplice. Una delle missioni di questa fraternità è quella di accogliere le persone che sono in ricerca esistenziale e ci visita. (Marco, Nigeria)

Grazie a questa fraternità ho capito la bellezza della nostra diversità - Luigi (Guardiano, Toscana, Italia).

In questo convento-eremo il tempo si ferma e hai la possibilità di riempirti di silenzio e di vita. (Valerio, Provinciale di Toscana, Italia)


Charles e Jaime